Seguici su

Attualità

Il commento di Moscarola, “gravemente sessista e volgare”, chieda scusa in Consiglio

Pubblicato

il

Dopo il commento postato su Facebook del Vicesindaco sul risultato delle elezioni regionali in Emilia Romagna che ha suscitato non poche polemiche, non è bastata la precisazione dello stesso nella quale specificava che “ovviamente il post era goliardico” e si scusava di “aver urtato la sensibilità di qualcuno”. Le liste civiche Biella al Centro, nelle persone di Paolo Robazza, Sara Gentile, Pietro Barrasso, Federico Maio, Donato Gentile e Andrea Foglio Bonda, hanno, infatti, presentato una mozione.

Chieda scusa in Consiglio

Ritenuto il commento pubblico sui social di Moscarola “gravemente sessista e volgare” e tenendo conto anche della giornata in cui il commento è stato postato, ovvero il Giorno della Memoria, “momento che dovrebbe sempre indurre serietà e profilo istituzionale da parte di coloro che rivestono cariche politiche a tutti i livelli” i consiglieri chiedono al Sindaco di impegnarsi a “dare conto al Consiglio del comportamento irresponsabile del Vicesindaco di Biella”.

Chiedono, inoltre, che la Giunta e l’intero Consiglio prendano le distanze in aula dalle affermazioni proferite da Giacomo Moscarola e che lo stesso si scusi in Consiglio per quanto da lui improvvidamente esternato.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *