Seguici su

Fuori provincia

E’ un uomo senza fissa il presunto assassino del portiere d’albergo

Tragedia

Pubblicato

il

Il portiere di notte del Londra hotel di Alessandria, Alberto Faravelli, è stato trovato morto in una pozza di sangue da un passante, che lo ha notato riverso a terra davanti alla reception e ha dato l’allarme verso l’1.30.

E’ stato fermato, al termine di un lungo interrogatorio nel quale avrebbe fatto le prime ammissioni, l’uomo sospettato di avere ucciso il portiere di notte dell’hotel Londra, un quattro stelle nei pressi della stazione.

Si tratta di un italiano di 46 anni, senza fissa dimora, di cui al momento gli inquirenti non hanno reso note le generalità. Ancora da stabilire con certezza il movente.

Il portiere di hotel sarebbe stato ucciso al culmine di una violenta aggressione. I carabinieri hanno sequestrato le immagini delle telecamere di videosorveglianza.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com