Seguici su

Fuori provincia

Uccidono 8 cani e li gettano nella spazzatura, messa una taglia di 1.800 euro per trovare i responsabili

Teatro di questa disumana scoperta un località del Vercellese. Sul caso indaga la polizia

Pubblicato

il

Un atto disumano quello avvenuto nel Vercellese dove sono stati ritrovati 8 cani morti chiusi in un sacco e gettati nella spazzatura.

Erano lì da giorni

Come riportano i colleghi di NotiziaOggi la macabra scoperta è stata fatta nei dintorni di Vercelli, in località Larizzate. I poveri animali erano di varie razze e taglie e probabilmente erano lì già da diversi giorni.

Le indagini sono aperte

Sul caso sta indagando la polizia locale di Vercelli che sta ricostruendo l’intera vicenda per tentare di risalire ai responsabili di questa atroce azione. I poliziotti stanno, infatti, cercando di stabilire se le bestiole siano state uccise prima e poi trasferite a Larizzate o la strage si stata fatta direttamente nel luogo del ritrovamento. Tutti indizi che possono aiutare a scoprire il colpevole come l’iniziativa messa in campo da Aidaa (Associazione italiana difesa animali e ambiente) che ha messo una taglia di 1.800 euro a chi permetterà di individuare gli autori del gesto.

La dichiarazione di Aidaa

“Per scoprire i responsabili diventa importante – spiega Aidaa in un messaggio – sapere dove e quando sono morti questi cani, se ammazzati o avvelenati e questo lo sapremo solo dopo gli esami autoptici. E’ presto per fare supposizioni anche se noi un paio di idee le abbiamo, ma per il momento le teniamo per noi per non influenzare le indagini in corso”.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com