La Provincia di Biella > Cronaca > Rubano bancomat e provano a far benzina: beccate dalle telecamere
Cronaca Biella Valli Mosso e Sessera -

Rubano bancomat e provano a far benzina: beccate dalle telecamere

Denunciate dai carabinieri

rubano bancomat

Gli hanno rubato il bancomat e poi hanno provato a usarlo per fare rifornimento, ma gli è andata male: sono state scoperte e denunciate.

Furto aggravato e indebito uso di carta di credito

Sono furto aggravato in concorso e indebito utilizzo di carta di credito i reati ipotizzati a carico di due giovani donne. Nei giorni scorsi la coppia di malintenzionate si sarebbe impossessata della carta bancomat del bancomat di un pensionato, a Valdilana, per poi provare a fare benzina. Si tratta di una 27enne di origine marocchina e una 24enne di nazionalità polacca, entrambe residenti a Biella.

L’indagine dei carabinieri

Stando a quanto raccontato ai carabinieri dalla vittima, le donne gli avrebbero sottratto il bancomat dopo essere entrate in casa sua, allontanandosi poco dopo con una scusa. Poi si sono dirette al distributore più vicino, ma non sono riuscite a pagare con il bancomat appena rubato. Non ci hanno guadagnato nulla, dunque, ma sono state “viste” dall’occhio delle telecamere dell’impianto per il rifornimento di carburante. I carabinieri sono riusciti a risalire a loro proprio grazie a quelle immagini.

“Avevo lasciato i soldi al bancomat: grazie alla signora che me li ha riportati”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente