Seguici su

Basso Biellese

Abbandona grosso bicchiere di betoniera: trovato il responsabile

Un enorme bicchiere di una betoniera da camion è stato abbandonato selvaggiamente in mezzo alla strada con tanto di rifiuti accanto.

Pubblicato

il

Viverone

Un enorme bicchiere di una betoniera da camion è stato abbandonato selvaggiamente in mezzo alla strada con tanto di rifiuti accanto. Teatro della scena una piccola area verde presente nella strada comunale Ronchietto di Viverone, per esattezza nella parte posteriore di Casa Albert.

Nel giro di poche ore l’artefice dell’atto increscioso è stato individuato: «Non posso rendere pubblico il suo nome – spiega il primo cittadino di Viverone Renzo Carisio -. Il soggetto in questione si è giustificato dicendo che non l’aveva fatto apposta, diciamo che ha cercato di arrampicarsi sugli specchi. Ora provvederemo a rimuovere il grosso rifiuto, penso che questo signore abbia agito con troppa leggerezza».

Certamente la situazione non è passata inosservata agli occhi dei cittadini che transitavano in quella zona, viste le enormi dimensioni del contenitore.

Da tempo purtroppo, sono tanti i rifiuti abbandonati in varie zone del paese, ma fino ad ora mai era capitato di imbattersi in uno simile. L’incredulità della gente è stata tanta: «Vorrei capire come questi maleducati seriali abbiano portato fino a lì quel residuo di una betoniera – spiega Giovanni Sandrino -. Io ero a spasso con il mio cane. Ad un certo punto ho notato a distanza che giaceva abbandonato un grosso contenitore in ferro. Avvicinandomi ho capito di che cosa si trattava. Non volevo crederci. Visto e considerato il peso non indifferente, penso che sia stato portato sul posto nel cassone di un mezzo pensante. Questa volta si tratta di una notizia degna Striscia».

Mauro Pollotti
paesi@nuovaprovincia.it

1 Commento

1 Commento

  1. 63steap

    3 Luglio 2022 at 22:02

    Ma verrà sanzionato si spera e la rimozione sarà a sue spese immagino.Non l’ha fatto apposta gli è caduto dalla carriola…. ma veramente non c’è limite alla stupidità umana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com