Seguici su

Biella

Omicidio di viale Macallé: “Il movente non è di carattere economico”

Il comunicato ufficiale della Procura della Repubblica di Biella

Pubblicato

il

Comunicato stampa della Procura della Repubblica di Biella

Nella giornata di ieri 28 agosto 2022 è stato tratto in arresto in flagranza di reato senza aggravanti l’autore dell’omicidio avvenuto nella stessa mattinata presso un bar di Biella, la cui vittima era precedentemente in cura al CSM.

Sul posto sono immediatamente intervenute le pattuglie della Polizia di Stato per poter svolgere tutti gli accertamenti di polizia giudiziaria necessari, in particolare sono intervenuti il Commissario Capo Giovanni Buda, in qualità di dirigente dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico e di dirigente della Divisione Anticrimine, personale della Squadra Mobile, dell’Ufficio Volanti e del Gabinetto Provinciale di Polizia Scientifica.

Ottima è stata la sinergia, concretizzatasi in un’incessante e frenetica attività dalle 13 alla mezzanotte circa del 28.08.2022 con la Procura della Repubblica di Biella che ha coordinato l’attività di indagine, in particolare con il Procuratore Capo della Repubblica Dr.ssa Teresa Angela Camelio e con il Sostituto Procuratore Dr.ssa Paola Francesca Ranieri, intervenuta immediatamente sul posto.

Oggi pomeriggio, 29.08.2022, si svolgerà l’udienza di convalida dell’arresto.

La salma della vittima è stata messa a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per l’autopsia.

Si precisa che il movente dell’omicidio non è economico.

1 Commento

1 Commento

  1. Pingback: Gregory Gucchio resta in carcere per l'omicidio di Andrea Maiolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *