La Provincia di Biella > Attualità > Vaccini in Valsessera, ma dove si fanno? Comunicazione errata sulla giusta sede vaccinale
Attualità Valli Mosso e Sessera -

Vaccini in Valsessera, ma dove si fanno? Comunicazione errata sulla giusta sede vaccinale

Il Centro sistema informativo ha indicato Biella e Cossato come centri di riferimento anziché Coggiola

A partire dalla mattina di domenica 21 febbraio 2021 è stata avviata nel Biellese  la campagna vaccinale per la popolazione over 80, tuttavia in Valsessera si è creata un po’ di confusione su quale fosse la sede dove ricevere il vaccino.

Una errata comunicazione

Come riportano i colleghi di NotiziaOggi, infatti, il Csi Piemonte (Centro sistema informativo) ha infatti comunicato nei giorni scorsi ai cittadini oltre gli 80 anni che per la vaccinazione avrebbero dovuto far riferimento ai centri di Cossato e Biella.

La sede vaccinale per la  Valsessera è a Coggiola

In realtà, la sede vaccinale della Valsessera, per tutti i Comuni, è la casa della salute di Coggiola, ed è lì che sono state portate le dosi per l’inoculazione. Probabilmente il fatto che la Valsessera, anche se è in provincia di Biella, faccia capo all’Asl di Vercelli, ha tratto qualcuno in inganno. Un disguido che però nei giorni scorsi ha allarmato molte famiglie, che temevano di dover organizzare un viaggio ben più impegnativo per il proprio congiunto anziano. Comunque di questa situazione sono allertati sia i medici di famiglia, sia gli amministratori.

© riproduzione riservata