Seguici su

Attualità

Bar, ristoranti e parrucchieri: il Piemonte rischia di aprire solo l’1 giugno

Pubblicato

il

Il Comitato tecnico scientifico del Governo potrebbe valutare necessario arrivare fino alla data dell’1 giugno per dare il via libera alle attività di bar, ristoranti, estetisti, parrucchieri, albergatori e categorie analoghe in Piemonte. Sarà decisivo l’andamento di questa settimana. Resta ovviamente per bar, pizzerie e ristoranti la possibilità di fare servizio di asporto e delivery.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *