Seguici su

Cronaca

Si rompe una gamba a 3mila metri

Necessario l’intervento del Soccorso Alpino in Valle Gesso, nel Cuneese.

Pubblicato

il

CUNEO – Soccorso alpino in azione oggi pomeriggio sull’Altipiano del Baus, nel massiccio dell’Argentera in alta Valle Gesso, nel Cuneese. Un uomo di 55 anni della Liguria si è infatti rotto una gamba scivolando su un pendio innevato a 3mila metri di quota 3mila metri. La vittima è stata stabilizzata e trasportata in ospedale con l’elicottero.

L’allarme

Sono stati i suoi compagni di cordata a dare l’allarme. Dopo la salita del canalone di Lourousa, il gruppo ha iniziato la discesa sul versante opposto, dove sono previste due calate in corda doppia. Arrivato sul nevaio basale, l’uomo è scivolato e siccome in zona non c’era copertura per la telefonia, alcuni componenti della comitiva sono scesi fino al rifugio Morelli per chiedere soccorso.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *