La Provincia di Biella > Cronaca > Il coronavirus potrebbe essere alle porte di Biella
Cronaca Fuori provincia -

Il coronavirus potrebbe essere alle porte di Biella

E' scattato l'allarme per un uomo di 40 anni

Il coronavirus potrebbe essere alle porte di Biella. A Vercelli, infatti, è appena scattata la procedura d’allarme. Il pronto soccorso in questo momento non è accessibile e alcuni pazienti in lettiga sono stati collocati nel corridoio antistante l’ingresso.

Si tratta di un uomo di circa 40 anni, straniero ma non cinese. E’ stato preso in carico e sono stati prelevati i campioni. Le attività di analisi richiederanno alcune ore. L’Asl ha annunciato un imminente comunicato stampa.

Leggi anche: Coronavirus, in Lombardia si chiudono le scuole

Tutti i particolari su La Nuova Provincia di Biella in edicola domani.

© riproduzione riservata