Seguici su

Biella

E’ morto Gastone Spunton, l’ambulante che girava i paesi in bicicletta

Il ricordo della famiglia

Pubblicato

il

Biellese in lutto per la morte dello storico ambulante Gastone Spunton, mancato giovedì all’età di 93 anni. Molto conosciuto nel territorio, aveva mosso i primi passi in fabbrica come attacca fili, come si diceva comunemente negli anni ’50, poi ha iniziato la sua attività di ambulante girando per i paesi con la sua bicicletta.

“Aveva installato una cassetta davanti e dietro riempiendola di  saponette, spugne e detersivo e con una trombetta richiamava le massaie che andavano da lui a comprare – raccontano i familiari – Ottenuto un buon risultato, aveva capito che il suo mestiere era fare l’ambulante; così ha deciso di mettere il banco al mercato con la moglie Luciana  dove rivendeva articoli per la pulizia della casa, igiene personale, e la sua invenzione: gli  accendifuoco, realizzati in modo amatoriale per accendere le stufe a legna. Era sempre pieno di inventive che gli hanno permesso di costruire la sua casa di Ponderano mattone dopo mattone”.

Una volta andato in pensione, nel 1984, ha cominciato a giocare a bocce frequentando il Circolo Italia del Vernato, dove abitava da giovane, prendendo parte a tante gare e vincendo parecchie medaglie. “Erano la sua soddisfazione – sottolinea la famiglia con orgoglio – ma anche in pensione era sempre pieno di idee ed era bravo anche ai fornelli. Negli ultimi tre anni di vita, ha vissuto senza l’amata moglie Luciana, dedicandosi ai cruciverba, alle carte con il genero Francesco e al cane Kit, diventato un vero amico. Dotato di buona memoria, aveva un carattere forte, a volte testone, ma estremamente generoso con tutti. Se n’è andato in silenzio, lasciando un grande vuoto. Ci mancherai, veglia su di noi, le tue figlie, i nipoti, i piccoli pronipoti Alessandro e Lorenzo”.

Non si conosce al momento la data dei funerali, che avranno luogo in forma civile.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com