La Provincia di Biella > Cronaca > Condannato all’ergastolo per l’omicidio del pensionato di Pralungo
Cronaca Circondario -

Condannato all’ergastolo per l’omicidio del pensionato di Pralungo

Lorenzo Osella dovrà scontare il massimo della pena

Per la prima volta il tribunale di Biella ha condannato un uomo all’ergastolo.  E’ la sentenza emessa ieri nei confronti di Lorenzo Osella, 36enne di Pralungo, finito in carcere dopo aver confessatol’omicidio di un vicino, Secondo Baglione, 90 anni. Leggi qui la cronaca dell’omicidio.

Il fatto era avvenuto durante un tentativo di furto a settembre dell’anno scorso. Dopo essere stato rintracciato dalla polizia, l’uomo aveva confessato il delitto. Si è istruito il processo, anche attraverso perizie psichiatriche. Ed era stato scelto il rito abbreviato.

Ma la scorsa settimana Osella ha ritrattato tutto, sostenendo di non essere stato lui l’autore del delitto. Un dietrofront che evidentemente non è stato ben digerito dal giudice, che gli ha comminato il massimo della pena.

Leggi anche Ucciso con un cuscino al volto per evitarne lo sguardo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *