La Provincia di Biella > Attualità > I commercianti uniscono le forze per rilanciare il centro cittadino
Attualità Biella -

I commercianti uniscono le forze per rilanciare il centro cittadino

Magliette colorate per abbellire le vie

I commercianti uniscono le forze per rilanciare il centro cittadino
I commercianti di via Vescovado hanno unito le forze per creare una serie di iniziative finalizzate al rilancio del centro cittadino. Prima tra queste, la posa di magliette colorate per abbellire alcune delle vie d’accesso al cuore di Biella. «Circa un mese fa ho riunito i negozianti e ho proposto di fare qualcosa tutti insieme per rendere attrattivo il centro città e per combattere il degrado al quale si assiste quotidianamente – commenta Roberto Franco, titolare di Franco Sport – Ciascuno di noi, nel suo piccolo, può contribuire a creare un ambiente piacevole, che invogli i cittadini a fare una passeggiata e a trascorrere del tempo tra le vetrine dei nostri esercizi. Si tratta di collaborare, confrontarsi e riunirsi nell’interesse del territorio e per trasmettere un segnale positivo anche alle altre categorie, nel tentativo di far rinascere l’intera città. E’ sulla base di queste premesse che stiamo costituendo l’associazione “Biella nel cuore”, alla quale possono aderire tutti i commercianti senza costi».
L’allestimento di magliette colorate, iniziato in via Vescovado nei giorni scorsi, è solo il primo passo per andare in questa direzione. «Le magliette, realizzate con scampoli di stoffa, vogliono essere un simbolo di unione e umiltà e contribuire a creare un contesto piacevole – continua Roberto Franco – Dopo la posa in via Vescovado, verranno sistemate anche in una parte di via Losana e successivamente in piazza Santa Marta e nella Galleria Leonardo da Vinci. Per quanto riguarda quest’ultima, stiamo lavorando ad una collaborazione con il Liceo artistico per la realizzazione di un murale sulla parete di accesso da via Vescovado, in quanto ci piacerebbe coinvolgere i giovani, che sono il nostro futuro.
«Si tratta di proposte, come ho detto, che vogliono rivalorizzare il centro cittadino e che hanno raccolto subito il consenso dei commercianti di via Vescovado – conclude – Ben vengano gli artisti e tutti coloro che hanno piacere ad unirsi a noi per rendere più bella la nostra città, per farle riacquisire il valore che merita e per contrastare degrado e criminalità».

© riproduzione riservata