La Provincia di Biella > Cronaca > “Voglio sapere se anche il corpo di mio papà è finito fra i rifiuti”
Cronaca Biella -

“Voglio sapere se anche il corpo di mio papà è finito fra i rifiuti”

Una drammatica lettera piena di rabbia e dolore

Buongiorno vi scrivo in merito agli articoli che avete pubblicato sullo scandalo del tempio crematorio di Biella. Nel mese di gennaio 2018 il mio papà è passato per quel crematorio. Non riesco a smettere di piangere dal dolore e dalla rabbia per quello che sta succendo. Vi chiede se per caso avete avuto indicazioni dove reperire informazioni per i parenti dei defunti.
L’impresa funebre a cui mi sono rivolta mi ha liquidato con ” è stato un errore di un dipende.. . si sa come gonfiano le notizie i giornali…”, ma io sono angosciata. Pensare che il mio babbo sia finito tra i rifiuti… A chi possiamo rivolgerci? Al comune ? Ai carabinieri?

6 Commenti

  • Anna Ferraris ha detto:

    Buon giorno , da quando è stata divulgata questa orribile notizia di cronaca nera, sono tormentata. La mia cara mamma è stata cremata a Novembre del 2016. Non posso pensare , cosa le è stato fatto prima della cremazione. Siete dei mostri. Dovete pagare le atrocità fatte.

    • Pierangela ha detto:

      La mia mamma è stata portata in quel terribile posto a gennaio 2018, non è di Biella, è morta in provincia di Lecco, da quando ho saputo, non smetto di piangere. Devono pagare quei mostri, il mio tormento ormai è come hanno trattato il corpo di mia madre, e le ceneri? Di chi saranno? Vigliacchi ci state uccidendo psicologicamente.

  • […] La rabbia di Beatrice per la terribile vicenda che ha coinvolto il tempio crematorio di Biella (leggi anche qui per approfondire la notizia). Ecco la sua lettera Sig. Ravetti, Anche se il “sig.” davanti al suo cognome mi sembra […]

  • Gabriella.beraldo ha detto:

    Dopo un calvario di due anni per una malattia il cancro che ha fatto soffrire è portato alla morte nostra madre 69anni, il 13 ottobre 2018 mancava guardandoci l’ultima volta con quei occhi azzurri e le sue mani fra le nostre. L’abbiamo accompagnata in quel posto lucubre che apparentemente sembrava ospitale e lussuoso.. Con sottofondo musicale.. Quale illusione.. Per nascondere… La macabra realtà di questi giorni!!!.. Il 16 ottobre è stata cremata… Pochi giorni fa… E ora nuovamente il dolore… E la rabbia.. Pensando a come abbiano fatto violenza ad un corpo già martoriato dalla malattia…. Vi odio…

  • Giovanni De Nitto ha detto:

    Salve siamo una famiglia che ha perso la mamma il 19novembre e cremata il 29 di novembre 2017 vogliamo giustizia per quello che è successo .se voi riuscite a farci sapere cosa bisogna fare vi ringraziamo anticipatamente ,Cordiali saluti.

  • Germana Bologno ha detto:

    Vogliamo sapere la verità su quanto è successo al Tempio crematorio
    La vogliamo TUTTA….per TUTTI ..
    Indistintamente .
    Germana Bologno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente