Seguici su

Sport

Corner Sport Green informa! La Città di Biella a favore delle società!

Pubblicato

il

BIELLA – Un bel regalo di Natale è quanto la Città di Biella sta destinando al mondo dello sport di stanza nel capoluogo.

“In vista del 2021 – recita il comunicato stampa emesso dal Comune – agevolazioni in arrivo per quelle società sportive che utilizzano con continuità, per l’attività giovanile, l’impiantistica sportiva cittadina. Per le associazioni che affittano palestre e palasport lungo l’arco dell’intera stagione sportiva, per almeno 10 ore settimanali, verrà applicata una scontistica secca del 30% sulla tariffa ordinaria. E’ quanto ha deciso la giunta nell’approvazione dei Servizi a domanda individuale per l’anno 2021”.

Il provvedimento è valevole per tutte le palestre di proprietà comunale, per il palazzetto dello sport di via Pajetta e per il Biella Forum. Aiuti in vista anche per le società che utilizzano lo stadio “Pozzo-La Marmora”: verrà applicato un abbattimento del 90% rispetto al tariffario per i tornei e le manifestazioni riconosciute dalle varie federazioni e con patrocinio del Comune di Biella. Mentre per le partite (utilizzo continuativo da settembre a giugno, minimo 10 partite) sarà applicato uno sconto del 30% come avviene per gli allenamenti nelle palestre.

All’interno del tariffario sono poi state riviste le tariffe per l’affitto delle palestrine laterali del palasport di via Pajetta, con una sensibile riduzione dei costi: 11 euro all’ora per le società sportive (14 euro per i privati) e in caso di uso continuativo la società interessata beneficerà sempre di uno sconto del 30%.

Ad integrazione delle predette iniziative, scende in campo anche il “Corner Sport Green”. L’impegno della VI Commissione consiliare del Comune di Biella non è stato dunque fermato dal Covid. Durante la prima ondata era stato lanciato proprio il “Corner Sport Green” con l’obiettivo di restare il più possibile vicino e a contatto con ogni società e associazione sportiva di Biella, oltre che di tenere informati i presidenti e i membri. Tutto questo per offrire un utile servizio informativo in modo che nessuno fosse penalizzato e tutti potessero avere potenzialmente gli stessi diritti, a partire da quello di essere correttamente informati inizialmente sui bandi della Regione Piemonte e più in generale su iniziative e possibilità, soprattutto in questo periodo devastante.

Immediatamente dopo l’ufficializzazione delle agevolazioni stilate dalla giunta comunale, tutte le società sportive di Biella hanno ricevuto un’email informativa con il comunicato ufficiale della Città di Biella e il pensiero personale del sottoscritto e di Alessio Ercoli, rispettivamente presidente e vice presidente della VI Commissione: «Siamo al lavoro e stiamo facendo il possibile per trovare incentivi e soluzioni, ma anche per darne contezza e permettere a quanti più potenziali beneficiari possibile le opportunità e le condizioni di beneficiarne. Vogliamo dire a tutti gli atleti, gli sportivi e gli amanti dello sport che noi ci siamo e vogliamo portare il Comune più vicino a voi. Proprio a questo scopo, abbiamo fornito nelle email inviate i contatti per richiedere ulteriori informazioni, ma anche incontri e ricevere da parte nostra vostri consigli, spunti e segnalazioni. Siamo convinti che i migliori risultati arrivano se si gioca in squadra».

Una squadra che vede in campo direttamente i vertici della Città: «Proprio una bella iniziativa, per la quale ringraziamo ancora una volta il sindaco Claudio Corradino e il vicesindaco Giacomo Moscarola, che ci vede tornare operativi per avvisare le quasi 150 società sportive con sede a Biella, perché non vogliamo lasciare indietro nessuno». Nel dettaglio: «Parliamo dello sconto del 30% sulla tariffa ordinaria per l’attività delle società sportive che utilizzano l’impiantistica cittadina con continuità per almeno 10 ore settimanali. Sconto che vale anche per le società sportive che utilizzano le palestrine laterali del Palasport di via Pajetta e lo stadio “Pozzo-La Marmora” per le partite, ma che sarà del 90% per i tornei e le manifestazioni svolte allo stadio riconosciute dalle varie federazioni e con patrocinio del Comune di Biella. Si tratta di aiuti concreti fortemente voluti dalla giunta comunale e in primis dall’assessore allo Sport Giacomo Moscarola, al quale va attribuito il merito per aver reso possibile questo, ulteriore, concreto piccolo, ma ci auguriamo di grande aiuto, provvedimento».

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *