La Provincia di Biella > Politica > Ballottaggio Biella il calo degli elettori potrebbe favorire Claudio Corradino
PoliticaBiella -

Ballottaggio Biella il calo degli elettori potrebbe favorire Claudio Corradino

Leghisti scatenati in massa alle urne

Ballottaggio Biella mancano poche ore alla chiusura delle urne, fissata per le ore 23. Alle 19 hanno votato 14.788 elettori, pari al 39,38% degli aventi diritto. Percentuale in calo rispetto al primo turno, quando alla stessa ore aveva votato il 53% degli aventi diritto. Ma da un calo dei votanti chi ci guadagna? Claudio Corradino del centrodestra o Dino Gentile a capo delle liste civiche? Impossibile dirsi.

Tradizionalmente, infatti, il calo dei votanti penalizza il centrodestra. In questo caso però la sfida è tutta interna al centrodestra (ricordiamo che Gentile è già stato sindaco di Biella a capo di uno schieramento di centrodestra) ed è complesso tentare una previsione. Si può però azzardare che il movimento leghista, che vive un momento di massima euforia, sia quello più capace di mobilitare gli elettori.

Vedremo fra poche ore se l’analisi è corretta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente