Seguici su

Eventi e cultura

Presentata l’edizione 2020 della Biella Colors’ School e consegnato il ricavato della BCS 2019

Pubblicato

il

Aula colma di amici – tra cui partner, sponsor e istituzioni – per la presentazione della nuova edizione di Biella Colors’ School.

Aula Magna dell’ IIS E.BONA gremita pronta ad accogliere con grande affetto lo staff BCS per la presentazione della nuova edizione e per la consegna del bonus – ricavato della precedente edizione – al progetto “MappiAmo la Città di Verde”.

La 4 edizione di BCS – programmata nel periodo delle vacanze pasquali – sarà sorprendente e ricca di emozioni.
La modalità di iscrizione è rimasta invariata. I ragazzi potranno iscriversi su www.biellacolorschool.it ed effettuare il pagamento direttamente nel sito così da poter avere un immediato riscontro da parte dell’organizzazione in maniera chiara e limpida.

Nel corso della mattina lo staff ha consegnato anche il bonus – ricavato della precedente edizione – al progetto “MappiAmo la Città di Verde”.

Siamo orgogliosi di poter consegnare il ricavato della terza BCS a questo ambizioso progetto” dicono Matteo Nalin (Presidente dell’ AC BCS) e Silvia De Bianchi (Tesoriera dell’ AC BCS e Docente di Riferimento) – e continuano – “MappiAMo la Città di Verde nasce dal sogno di Andrea Campagnolo che, grazie alla sinergia con la nostra associazione, è diventato realtà.  
E’ doveroso, inoltre, da parte nostra ringraziare tutti i partner, sponsor e tutte le istituzioni che ci affiancano e ci danno il loro immenso appoggio ormai da 4 anni, senza le quali BCS e i progetti collegati, non sarebbero possibili.” 

E’ bene ricordare che il progetto ha lo scopo sviluppare un’attività ricreativa ed inedita che promuove il valore ambientale, il senso civico, la socializzazione ed il benessere, coinvolgendo tutte le scuole superiori biellesi come promotrici di questa sensibilizzazione. L’obiettivo è quello di creare un format da estendere su scala regionale e nazionale ad ulteriori istituti, associazioni sportive, aziende e privati.

Ogni classe che parteciperà verrà dotata di un “plogging kit” per il mantenimento della pulizia di una parte del proprio territorio e per l’osservanza di tale valore.

Il progetto si rivolge a tutti gli studenti degli istituti che intendono prendere parte al nostro ambizioso progetto, che, divisi in gruppi, parteciperanno all’evento per perseguire gli obiettivi prefissi e per essere da esempio ad altri individui, generi e categorie di persone.

Ogni gruppo/classe potrà essere affiancata da un’azienda, associazione o altro per raggiungere il migliore risultato.

L’evento, quindi, consisterà nella pulizia delle strade di un percorso, stabilito dall’organizzazione, da parte dei ragazzi di ogni classe che vorrà partecipare per dare una mano concreta all’ambizioso progetto ambientale.

L’organizzazione fornirà ai partecipanti il necessario per agevolare il compito dei ragazzi in sicurezza, dal materiale all’assistenza tecnica – tutto ciò anche grazie al patrocinio e alla sovrintendenza istituzionale del territorio.

Lo staff BCS quindi vi aspetta alla quarta edizione e nelle varie attività di plogging programmate nel corso dei mesi a venire.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *