La Provincia di Biella > Eventi e cultura > Oggi prende il via lo Street Art Riva Festival
Eventi e cultura Biella -

Oggi prende il via lo Street Art Riva Festival

Questa sera dieci spettacoli

Oggi prende il via lo Street Art Riva Festival

Torna nello storico quartiere Riva il festival d’arte di strada giunto alla settima edizione che coinvolge a 360° le discipline artistiche.

 

Quest’anno abbiamo deciso di dare un focus sull’aspetto musicale anche se non mancheranno le discipline circensi e di teatro fisico tra le attrazioni . La direzione artistica di Andrea Morabito , che fin dalla prima edizione si è occupato della scelta degli artisti , accontenterà tutti gli spettatori .
Venerdì 5/7  l’intero quartiere Riva sarà protagonista con oltre 10 spettacoli che si alterneranno tra via Belletti Bona, Piazza Battiani, Via Italia, Piazza San Giovanni Bosco e Piazza del Monte mentre sabato 6/7 sera sarà dedicato all’anteprima del Ratataplan Festival (che si terrà a Lessona dal 18 al 20 luglio) con spettacoli proposti in Piazza del Monte. 

Ringraziamo per la preziosa collaborazione  il circolo Amici di Lessona e l’Assessorato alle Manifestazioni del Comune di Biella .

In caso di maltempo tutte le esibizioni verranno proposte all’interno della palestra di San Cassiano (ingresso da Via Galileo Galilei).

Gli artisti presenti saranno:

 

DAIANA LOU (venerdì e sabato ) per la prima volta lo StreetArt RivaFestival ospita dei concorrenti di XFactor Italia! 

Chitarra, grancassa e il charleston allo stesso tempo suonati da Luca e le melodie potenti di Daiana si fondono per offrire momenti eterei, psichedelici, soft punk melodico, trip hop mescolati in interpretazioni profonde e nelle quali è davvero impossibile restare fermi. Dopo aver partecipato a XFactor Italia hanno continuato a girare il mondo e la loro energia incendierà il Festival

 

DAIANA LOU ESTESO (se servono più informazioni )

Il duo alternative/pop è composto da Luca che suona la chitarra, la grancassa e il charleston allo stesso tempo, creando acide armonie blues e pulsazioni ritmiche esplosive; Daiana spazia dal sussurro a melodie potenti e groovy seguendo il ritmo di Luca con i suoi colpi mirati di rullante con la mano sinistra e sintetizzatore con la mano destra. Lo spettacolo che propongono è pieno di ingredienti: momenti eterei, psichedelici, soft punk melodico, trip hop mescolati in interpretazioni profonde e nelle quali è davvero impossibile restare fermi. 

La loro è una storia d’amore che ha saputo unire due diversi percorsi musicali, creando uno stile originale grazie al forte contrasto dei loro caratteri artistici. 

Hanno iniziato a Roma come musicisti di strada e, con l’aiuto del feedback ricevuto attraverso il repertorio di brani internazionali totalmente rivisitati in una chiava personale che si può definire “Daiana Lou”, hanno deciso di testare la piazza tedesca durante una vacanza a Berlino, che in breve tempo è diventata la base del loro business come artisti di strada. 

In Germania, c’è stato un immediato aumento del consenso. In alternanza con i loro spettacoli di strada, hanno suonato in molti prestigiosi eventi live come il Melodica Festival di Berlino, un importante spettacolo internazionale. 

 

A settembre 2016 Alvaro Soler li ha scelti come una delle tre band per la decima edizione di 

X-Factor Italia, che ha permesso al duo di farsi conoscere dal grande pubblico. Durante il quarto spettacolo dal vivo, Daiana Lou ha deciso di esprimere i propri sentimenti circa la difficoltà artistica di adattarsi alle dinamiche di quel formato di media televisivo dimostrando le proprie emozioni vere e sincere come esseri umani che vogliono semplicemente fare musica. Lasciati alle spalle l’esperienza televisiva, hanno iniziato a lavorare in studio per registrare il primo album. Emblematico la loro cover durante la diretta: “Running with the wolves” di Aurora. 

 

MR RICHARD (venerdì)

Appassionato dal mondo del circo e del teatro fin da piccolo studia con i migliori artisti a livello internazionale facendo nascere il suo spettacolo: La Scatola dei Sogni, una miscela di magia, clowneria e giocolria per grandi e bambini!

 

GAIA MA (venerdì)
“Boero” è uno spettacolo clownesco, frizzante e coinvolgente. Manipolazione di cappelli, fuoco e… cappelli che prendono fuoco! Improbabili danze e ballerini sono gli ingredienti di questo show in cui le uniche regole sono il gioco e la spontaneità!

 

ELENA NEL MONDO (venerdì)
Perché “nel mondo”?
Bhe… Elena ha studiato lingua e letterature straniere a Siviglia, ha praticato danza del ventre nella Bahia, ha vissuto per 7 anni in Brasile studiando circo e danze africane e afro-brasiliane, non contenta si è poi dedicata al Lyndy Hop, ha poi studiato teatro fisico nello Stato di Orissa e alla Philiph Radice di Torino. Ora vive in Salento ma ….. è nata a Biella!!!
incalzanti del Charleston e dello Swing anni ’30 sgambetta Elena Nel Mondo!
Decisamente allegre, intrinsicamente comiche, queste danze retrò contagiano il pubblico e lo immergono in un tempo perduto


SILVIO SANSONE (venerdì) Primo one man band del Festival!
Non può mancare un biellese nel cast!! 
I suoi grandi ispiratori sono Ribert Johnson, Muddy Waters, Sonny Boy Williamson, Little Walter e tutti quelli della scena blues di quegl’anni, richiesto sessioman ha condiviso palchi con Bluesman di tutto rispetto tra cui la Morblues Band considerata una delle migliori funky blues band europea, con Gennaro Porcelli attuale chitarrista di Edoardo Bennato, Angelo Leadbelli Rossi e molti Heggy Vezzano e tanti altri. Dopo varie esperienze in gruppi da lui capitanato ha deciso di esibirsi da solo : armonica , voce , cassa, charleston, e chitarra resofonica, ultimamente con cigar box autocostruite. Ultimamente sta seguendo le scie di Seasik Steve un artista americano one man band, il suo show è pura anima ed emozione !!!! ! Vi porterà dalle sulle rive del Missisipi fino a Chicago passando dalla Georgia in cerca di anime!

 

FABIOLA BRANCA (venerdì) Prima Artista StreetArtist (disegnatrice)

Fabiola è una Street Artist nata a Palermo, dopo essersi diplomata al liceo artistico decide di proseguire gli studi a Londra al City and Islington College dove ha perfezionato le sue tecniche e conoscenze. Attualmente vive a Torino e si dedica alla StreetArt realizzando performance in vari festival con murali e disegni nelle strade e piazze italiane e di tutta europa. Utilizza materiali impermanenti come i gessetti.  Dato il materiale impiegato il disegno ha un valore effimero, quindi breve ma intenso…. Proprio sotto i tuoi piedi!

 

MR GASMANN (final show di venerdì) Prima esibizione di acrobratica su PALO CINESE del Festival
Lo spettacolo affabulatorio, immaginario e gesticolato svela la relazione dell’artista con la sua esuberante fantasia, che lo conduce senza sosta per spazi deliranti dove corpo e spirito si capovolgono in inattese acrobazia per terra e aria

 

LES CLOCHARDES (sabato)

 

Melinda e Gioela, si conoscono nel 2017 quando iniziano a collaborare a un progetto vocale comune. Il progetto rimane attivo nei locali Vercellese per circa un anno, dopodiché le due proseguono in percorsi differenti. Si ritrovano nell agosto 2018 all’evento nazionale InCanto Summer festival, dove condividono il palco con artisti come Giusy Ferreri, Stash, Filippo Graziani, Leonardo Monteiro… da novembre 2018 formano il duo acustico Les Clochardes, e proprio come clochards girano per i locali biellesi e Vercellese, portando un repertorio di Cover pop. A maggio, sono partite per un tour a Manchester, capitale europea della musica, dove oltre a trovare spazio nei locali, hanno avviato un percorso complementare come artiste di strada, che prevedono di intraprendere anche per le vie delle città italiane.

Gioela, chitarra e voce, di soli 18 anni alla chitarra, studia musica, e ha all’attivo la lavorazione di più inediti. Melinda, voce, ha partecipato a diverse manifestazioni e progetti, e con Les Clochardes, ha trovato spazio nel panorama musicale della sua zona, Biella.

 

LA SBRINDOLA (sabato) Spettacolo di circo contemporaneo che ha girato il mondo!
Un giocoliere ed un batterista: una forsennata ricerca ritmica e musicale da una parte, una bizzarra, corporea ed estroversa giocoleria dall’altra..il tutto porta ad un perfetto cocktail di puro divertimento e delirio!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente