Seguici su

Eventi & Cultura

E’ biellese la campionessa italiana di scacchi

Pubblicato

il

La giovanissima Maria Palma, 12 anni, di Cossato, ha conquistato a Tarvisio (Udine) sabato 5 giugno il titolo di campionessa italiana di scacchi nella categoria Under 12 femminile, dominando il torneo con 8 punti su 9 (sette vittorie e due patte) e staccando di un punto e mezzo la seconda classificata. Maria è tesserata per lo Scacchi Club Valle Mosso ed è seguita dal Maestro biellese Marco Ubezio. Non è di certo una sorpresa, ma per la piccola Maria è un altro risultato importante.

La giovanissima Maria Palma, 12 anni, di Cossato, ha conquistato a Tarvisio (Udine) sabato 5 giugno il titolo di campionessa italiana di scacchi nella categoria Under 12 femminile, dominando il torneo con 8 punti su 9 (sette vittorie e due patte) e staccando di un punto e mezzo la seconda classificata. Maria è tesserata per lo Scacchi Club Valle Mosso ed è seguita dal Maestro biellese Marco Ubezio. Non è di certo una sorpresa, ma per la piccola Maria è un altro risultato importante.

Si tratta di un risultato che Maria inseguiva da diverso tempo e che per un pizzico di sfortuna non era riuscita a raggiungere né nel 2012, né nel 2013, quando aveva terminato al secondo posto, pur se con gli stessi punti della vincitrice, in virtù dei criteri di spareggio.

Maria ha iniziato a giocare a scacchi poco più di quattro anni fa ed ha da subito dimostrato di avere le qualità per poter emergere, non solo tra le ragazze, ma anche a livello assoluto. Attualmente, infatti, la sua forza di gioco è paragonabile a quella dei più forti ragazzi italiani con la sua stessa età, ed i margini di miglioramento della giovane cossatese sono ancora enormi.

La vittoria permetterà a Maria di difendere per la terza volta consecutiva i colori del nostro Paese in una competizione internazionale: dopo gli Europei di Praga nel 2012 ed i Campionati Mondiali dello scorso dicembre negli Emirati Arabi Uniti, alla fine del prossimo mese di settembre Maria volerà a Durban, in Sud Africa, insieme alla spedizione italiana, per partecipare ai Campionati Mondiali di categoria.

Ai Campionati Italiani Giovanili di Tarvisio erano presenti altri sei ragazzi tesserati per lo Scacchi Club Valle Mosso: Lorenzo Pedoni e Giulio Sunder (Under 16), Lorenzo Della Peruta e Matteo Sunder (Under 12), Ilaria Gnata (Under 12 femminile) e Giorgia Sulis (Under 8 femminile). Tra di loro va rimarcato l’ottavo posto della piccola Giorgia e l’ottimo torneo, al suo debutto, di Ilaria che ha terminato diciannovesima.

Per il circolo valmossese si tratta del secondo titolo nazionale conquistato da un proprio giovane, dopo quello ottenuto nel 2011 negli Under 8 da Lorenzo Della Peruta (che poi aveva partecipato ai Mondiali in Brasile). Felicissimo il presidente del sodalizio, Bruno Norbiato, che sottolinea come il circolo continui ad essere a livello giovanile uno dei migliori d’Italia, malgrado una dimensione non comparabile con i circoli delle grandi città (Milano, Torino, Roma, ecc.) e malgrado le difficoltà, anche economiche, che deve affrontare nella propria gestione.

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com