La Provincia di Biella > Economia > Crisi Brandamour, situazione drammatica per i lavoratori
Economia Circondario -

Crisi Brandamour, situazione drammatica per i lavoratori

Cento lavoratori in attesa di conoscere il loro destino

Crisi Brandamour, situazione drammatica per i lavoratori

Preoccupa la situazione della ditta Brandamuor nel comune di Valdilana: cento persone si ritrovano improvvisamente senza stipendio e in una mobilitazione permanente in attesa di conoscere il loro destino.

“Nel corso delle prossime settimane in neo nominato amministratore unico cercherà di farsi un quadro preciso della situazione finanziaria dell’azienda – dice Paolo Furia, Segretario PD Piemonte -. Essendo stata oggetto di una ristrutturazione recente ci si chiede con buone ragioni come si sia potuti arrivare a questo punto. Cento dipendenti senza stipendio, in una terra già colpita dal ridimensionamento del settore tessile laniero, rappresentano una “bomba sociale” a cui il comune di Valdilana, fresco di fusione, sta rispondendo prontamente, attivando reti di solidarietà. Non appena le parti sociali avranno concordato le richieste da portare al tavolo ministeriale, il Governo dovrà attivare tutte le procedure per garantire le tutele e gli ammortizzatori sociali previsti dalla legge. Nel frattempo è nostro compito, in attesa di conoscere la reale situazione economica e di mercato dell’azienda, fare di tutto per salvarla, evitando una chiusura tout court che impoverirebbe ulteriormente il Piemonte2.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente