La Provincia di Biella > Cronaca > Viaggiavano con un quintale di marijuana in macchina
Cronaca Fuori provincia -

Viaggiavano con un quintale di marijuana in macchina

Due uomini arrestati a Torino

quintale di marijuana

Viaggiavano con un quintale di marijuana nell’auto, sono stati scoperti e arrestati grazie all’intuito di due agenti in borghese a Torino.

Un quintale di marijuana sui sedili del C Max: due arrestati

In manette sono finiti due uomini: un 44enne italiano, nato nella capitale e residente ad Asti, e un 38enne albanese che vive a Torino. Sul Ford C Max sul quale viaggiavano, stavano trasportando circa 100 chili di marijuana. Lo stupefacente era contenuto in diversi sacchetti rossi di nylon e sistemato nella parte posteriore dell’abitacolo.

L’intuito dei poliziotti

A notare la vettura sospetta sono stati due agenti in borghese della squadra mobile di Torino. Già impegnati in un’altra operazione, hanno notato la C Max, condotta dall’italiano. Alla vista di una pattuglia passata in zona per caso, il veicolo ha cambiato senso di marcia, così i due poliziotti hanno deciso di seguirne i movimenti. L’auto è stata fermata infine in via Lancia, sotto la casa dell’albanese. Nel suo appartamento sono stati recuperati tre bilancini di precisione e diverso materiale utilizzato per confezionare la droga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente