La Provincia di Biella > Cronaca > Un etto e mezzo di eroina nascosta nelle mutande
Cronaca Biella -

Un etto e mezzo di eroina nascosta nelle mutande

Il 28enne di Candelo è stato trovato in possesso di circa 155 grammi di eroina

Un etto e mezzo di eroina nascosta nelle mutande

Due anni di reclusione e 400 euro di multa, è la pena inflitta ad A.M., condannato in primo grado per detenzione di stupefacenti ai fini dello spaccio.
I fatti risalgono a circa un anno fa. Nell’agosto del 2018, dopo essere stato fermato al volante di un’auto senza patente, il 28enne di Candelo venne trovato in possesso di circa 155 grammi di eroina, nascosti nelle mutande. Una quantità non di poco conto che, se venduta, avrebbe potuto portare nelle sue tasche oltre 10mila euro.

A condurre l’indagine fu la Squadra Mobile di Biella, diretta dal commissario capo Marika Viscovo, che a casa dell’imputato trovò e sequestro anche 13 flaconi di metadone con l’etichetta strappata e un bilancino di precisione.
Nei giorni scorsi l’uomo, difeso dall’avvocato Marco Romanello, è stato condannato con la sospensione condizionale della pena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente