La Provincia di Biella > Cronaca > Ubriaco danneggia con il camion l’auto dei carabinieri
CronacaBasso Biellese -

Ubriaco danneggia con il camion l’auto dei carabinieri

Denunciato autista straniero

Passando accanto a un posto di controllo, danneggia accidentalmente l’automobile dei carabinieri, viene seguito e fermato poco più in là e risulta positivo al test dell’etilometro. E’ abbastanza insolito e curioso quanto avvenuto l’altra sera sulla strada Trossi, a Villanova Biellese. Protagonista un autista di nazionalità straniera.

Erano all’incirca le 20 e stava viaggiando lungo la strada provinciale 230 quando ha incrociato lungo il tragitto una pattuglia ferma a bordo strada, impegnata in un posto di controllo di routine. Quando il camion è transitato accanto alla vettura di servizio dei militari dell’Arma della stazione di Mottalciata, ferma sulla corsia d’emergenza all’altezza del bivio per Salussola, improvvisamente si è spaccato lo specchietto retrovisore laterale della gazzella: una delle cinghie del telone posteriore dell’autoarticolato, infatti, non era agganciata e, ondeggiando, aveva colpito la macchina. Fortunatamente solo quella, senza ferire nessuno.

I carabinieri hanno quindi seguito e fermato il camion qualche chilometro più in là, al confine tra le province di Biella e Vercelli.
Essendo coinvolto nell’incidente un mezzo militare, i carabinieri hanno contattato la questura per chiedere l’intervento di una volante della polizia, come previsto in questi casi. L’autista, un 45enne residente in Romania, è stato sottoposto al test dell’etilometro ed è risultato positivo, con un tasso alcolemico di 0,8 g/l. Trattandosi di un professionista dei trasporti, per lui il limite imposto dalla legge era 0. E’ stato quindi denunciato all’autorità giudiziaria per aver guidato sotto l’effetto dell’alcol un autoarticolato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente