La Provincia di Biella > Cronaca > Trovato morto in casa nella notte
Cronaca Biella -

Trovato morto in casa nella notte

Inutili i soccorsi di 118 e vigili del fuoco: il pensionato era già privo di vita.

Trovato morto in casa, probabilmente stroncato da un malore fatale nella notte tra martedì e mercoledì.

Trovato morto un pensionato di Pavignano

La vittima è Luciano Morettin, pensionato di Biella. Quando i soccorritori sono arrivati sul posto, nella sua abitazione di via Cantone Barbera a Pavignano, ormai per lui non c’era più niente da fare. Inutile l’intervento del 118, l’uomo era già privo di vita.

L’allarme era scattato verso le 4 di notte

Erano stati proprio i sanitari, verso le 4 di notte, a precipitarsi sul posto e ad allertare i vigili del fuoco affinché intervenissero per l’apertura della porta d’ingresso. Ma non è bastato a salvare la vita all’82enne. Sul posto anche i carabinieri e il medico legale, che ne ha constatato il decesso.

Un mese fa due episodi simili nel giro di due giorni

Esattamente un mese fa, un copione purtroppo simile si era già ripetuto due volte. Due pensionati erano stati trovati privi di vita nelle loro abitazioni a Mezzana e in via Lamarmora a Biella

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente