La Provincia di Biella > Cronaca > Tragedia operaio di 65 anni si toglie la vita perchè temeva di essere licenziato
Cronaca Fuori provincia -

Tragedia operaio di 65 anni si toglie la vita perchè temeva di essere licenziato

E' accaduto in provincia di Torino

Tragedia operaio di 65 anni si toglie la vita perchè temeva di essere licenziato

Tragedia in Valsusa.  Secondo una prima ricostruzione dei fatti, un operaio di 65 anni si sarebbe suicidato a causa della lettera di licenziamento della ditta dove lavorava, a Rivoli. Dopo la tragedia, il titolare dell’azienda ha invece precisato: «Non era stato licenziato, ma aveva avuto una lettera di contestazione in seguito alla quale avrebbe dovuto fornire spiegazioni relativamente ad una serie di azioni anomale. Precisiamo che l’operaio non aveva mai dato segni di fragilità psicologica. Siamo molto vicini alla famiglia del nostro operaio e a disposizione per ogni possibile sostegno e aiuto. Quanto accaduto oggi ci lascia assolutamente attoniti e senza parole». Il corpo senza vita dell’uomo è stato trovato nei boschi di Buttigliera Alta. Dopo aver tentato di togliersi la vita respirando i gas di scarico della propria auto, si è impiccato a un albero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *