La Provincia di Biella > Cronaca > Tira una bottigliata in testa al culmine di una violenta discussione e scappa
Cronaca Valli Mosso e Sessera -

Tira una bottigliata in testa al culmine di una violenta discussione e scappa

La vittima è un 40enne, per lui 10 giorni di prognosi

Stavano litigando per futili motivi due conoscenti quando uno dei due ha pensato di concludere la discussione dando una bottigliata in testa all’altro.

L’episodio è accaduto nella Valle di Mosso, la vittima, un 40enne, dopo il colpo ricevuto ha richiesto l’intervento dei Militari. Sul posto sono quindi arrivati i Carabinieri di Trivero, che, vista la situazione, hanno richiesto anche l’intervento del 118.

L’uomo visitato dai sanitari se la caverà con 10 giorni di prognosi, mentre dell’aggressore si sono perse le tracce.

All’arrivo delle Forze dell’ordine, infatti, si era già dileguato. I Carabinieri non sono riusciti, per ora, a rintracciarlo ma sull’accaduto stanno predisponendo un dettagliato rapporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *