La Provincia di Biella > Cronaca > Rifiutato dai compagni di classe, prende un treno e cerca di scappare in Sicilia
Cronaca Fuori provincia -

Rifiutato dai compagni di classe, prende un treno e cerca di scappare in Sicilia

Ad accorgersi della fuga del 15enne il capotreno

Veramente una storia triste quella accaduta ad un ragazzino di 15 anni che sentendosi rifiutato dai compagni di classe ha cercato di scappare dai nonni in Sicilia prendendo un treno.

Il 15enne è salito su di un treno a Torino quando il capotreno gli ha chiesto il biglietto, però, l’adolescente ha ammesso di non averlo e di viaggiare da solo, a quel punto l’uomo lo ha fatto scendere alla stazione di Genova Principe affidandolo agli agenti della polizia ferroviaria. Qui il ragazzino si è confidato e ha raccontato la sua storia ai poliziotti spiegando di non volere tornare a scuola perché preso di mira dai suoi compagni che non lo accettavano nel gruppo.

La polizia ha poi chiamato i genitori, che ignari di tutto, sono andati a prendere il figlio a Genova per riportarlo a casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *