Seguici su

Cronaca

Operaio in nero, sanzione da quasi 4mila euro al titolare di un’impresa edile

Pubblicato

il

Lavoratori in nero

I carabinieri del nucleo ispettorato del lavoro di Biella a seguito di attivita’ ispettiva congiunta con il personale Spresal di Biella, mirata al contrasto del lavoro sommerso nel settore edile, accertavano e contestavano al titolare di un’impresa individuale, con sede legale nel bergamasco, esercente attivita’ edile nel basso biellese, l’impiego di un operaio in nero su due lavoratori impiegati. L’attivita’ in essere è stata sospesa fino alla regolarizzazione del rapporto di lavoro ed il titolare sanzionato amministrativamente per un importo pari a € 3.800,00. Avviata d’ufficio la procedura per la regolarizzazione del rapporto di lavoro.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *