La Provincia di Biella > Cronaca > Minaccia con un coltello gli altri ospiti del dormitorio e poi fugge. Arrestato
Cronaca Biella -

Minaccia con un coltello gli altri ospiti del dormitorio e poi fugge. Arrestato

E' stato trovato ai Giardini Zumaglini

Minaccia con un coltello gli altri ospiti del dormitorio e poi fugge. Arrestato

Minaccia con un coltello gli altri ospiti del dormitorio e poi fugge. È successo nella struttura in via Orfanotrofio. Un 48enne di origini pakistane sembra aver dato di matto: ha minacciato i compagni con un coltello, ha danneggiato una zanzariera della finestra della cucina ed è poi fuggito. Le forze dell’ordine sono giunte sul posto, ma l’uomo non c’era più. La volante si è quindi messa sulle tracce dell’uomo che è stato trovato ai Giardini Zumaglini. Gli agenti tentano di avvicinarlo per portarlo in questura per controlli e identificazione, ma il 48enne li aggredisce a calci e pugni, ferendo i militari. Trasportati in ospedale i poliziotti hanno riportato ematomi e ecchimosi ed è stata prescritta loro una prognosi di 15 giorni.
Il Pakistano è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e denunciato per il danneggiamento all’interno della struttura di accoglienza.
L’arresto gli è stato convalidato, ma con obbligo di firma.
L’uomo è in regola con i documenti e da quanto si apprende sembra avere problemi a livello psicologico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente