La Provincia di Biella > Cronaca > Lanciano sassi e tombini di ferro dal cavalcavia – UN VIDEO ECCEZIONALE
Cronaca Fuori provincia -

Lanciano sassi e tombini di ferro dal cavalcavia – UN VIDEO ECCEZIONALE

Un ragazzo arrestato e un altro denunciato

 

Lanciano sassi e tombini di ferro dal cavalcavia della Torino-Milano. Per il gesto demenziale la polizia ha arrestato un 21enne e denunciato a piede libero un 17enne.

Lanciano sassi e tombini di ferro dal cavalcavia

Un 21enne arrestato e un 17enne denunciato dalla Polizia di Stato di Novara: si tratta di cittadini italiani residenti in provincia, responsabili a vario titolo di danneggiamento aggravato e attentato alla sicurezza dei trasporti. Qualche sera fa hanno lanciato un sasso del peso di 3 chili e un tombino di ferro di 8 chili dal cavalcavia di Vicolungo sulla Torino-Milano. Gli oggetti avevano colpito un autoarticolato e due autovetture in transito, senza fortunatamente provocare feriti.

Lanciano anche un palo della segnaletica stradale

Ma i due soggetti qualche sera dopo si erano nuovamente posizionati sul cavalcavia e, non potendo più sradicare i tombini a seguito delle contromisure adottate, lanciavano questa volta sulla carreggiata autostradale un masso di 8 chili, dopo averlo divelto, un palo della segnaletica stradale verticale.

Fermati mentre erano ancora sul cavalcavia

In quest’ultimo episodio fortunatamente nessuno riportava danni. E la polizia stradale che stava vigilando la zona riusciva a fermare i due individui mentre si trovavano ancora sul cavalcavia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *