La Provincia di Biella > Cronaca > Il colpo va a vuoto, ladro arrabbiato dà fuoco ai cassonetti
Cronaca Biella -

Il colpo va a vuoto, ladro arrabbiato dà fuoco ai cassonetti

E' un ladro il responsabile dell'incendio di via Nazario Sauro

Le indagini condotte dalle Forze dell’Ordine sull’incendio scoppiato in via Nazario Sauro a Biella mercoledì 5 novembre hanno già dato i loro frutti.

Sul posto era da subito intervenuta una volante della Polizia. Il sospetto che il rogo non fosse stata una tragica fatalità è emerso da subito.

Grazie ad un lavoro di squadra tra i Pompieri e gli Agenti e la visione della telecamere di video sorveglianza del palazzo si è risaliti al reale colpevole.

Si tratta di un uomo di 57 anni, già noto alle Forze dell’Ordine, individuato poche ore dopo l’episodio.

Da una prima ricostruzione dei fatti sembra che il pregiudicato, dopo aver tentato il furto in qualche abitazione non sia riuscito a mettere a segno nessun colpo, così stizzito ha pensato di dare fuoco ai cassonetti del Cartesio.

Ricordiamo che a causa del rogo due ragazzi ed una donna sono finiti in Ospedale. L’uomo è stato denunciato per incendio doloso aggravato.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente