La Provincia di Biella > Cronaca > Giulia Gravellu morta a 9 anni condanna a quattro mesi
Cronaca Circondario -

Giulia Gravellu morta a 9 anni condanna a quattro mesi

Una tragedia che ha sconvolto Vigliano e il Biellese

Giulia Gravellu morta a 9 anni la tragedia accaduta un anno fa si conclude con un condanna a quattro mesi patteggiata davanti al gip.

Bambina morta a 9 anni: minimo della pena

Si è conclusa con una pena di quattro mesi davanti al gip il caso della bambina di 9 anni morta tragicamente un anno fa a Vigliano. Il 21 febbraio 2017 Giulia Lucia Gravellu, figlia dei guardiani di Villa Malpenga, stava giocando nel giardino mentre il padre era intento a potare i meli. A un certo punto la piccola si era appoggiata alla rete di recinzione, facendo cadere un pilastro di cemento che l’aveva travolta. Era morta pressoché sul colpo. ù

Il caso in tribunale

Il proprietario della villa era stato denunciato per omicidio colposo, in quanto era sua la responsabilità della manutenzione dello stabile e delle strutture connesse. L’uomo peraltro aveva subito provveduto a risarcire la famiglia, con la quale i rapporti sono sempre stati molto civili nonostante la disgrazia. Ieri è arrivato il patteggiamento: il gip ha acconsentito per il minimo della pena, con la sospensione condizionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente