La Provincia di Biella > Cronaca > Finto tecnico dell’acquedotto ruba 100mila euro a un pensionato
Cronaca Circondario -

Finto tecnico dell’acquedotto ruba 100mila euro a un pensionato

Colpo grosso

Finto tecnico dell’acquedotto ruba 100mila euro a un pensionato

A convincerlo che non si trattava di qualche malintenzionato straniero era stata la sua parlata, intercalata anche da qualche frase in dialetto. E’ stato anche grazie a questo trucchetto che un ladro è riuscito a farsi aprire le porte di casa da un anziano del Biellese, al quale aveva raccontato di essere un tecnico dell’acquedotto. Da lì in avanti la strada è stata in discesa: secondo un copione ormai collaudato, il “tecnico” ha messo in allarme il pensionato dicendo che c’era la possibilità che l’acqua dei suoi rubinetti fosse contaminata. Lo riporta notiziaoggi.it

Poi ha detto che per verificare doveva procedere con una verifica speciale, che emana radiazioni: e ha invitato il pensionato a mettere soldi e gioielli al sicuro in frigo. A quel punto è bastato una scusa per mandare il pensionato in un altro locale, impossessarsi del bottino e prendere il largo. Il colpo messo a segno l’altro giorno è però di quelli pesanti: 50mila euro in contanti e altrettanto in gioielli. Al pensionato non è rimasto che sporgere denuncia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente