La Provincia di Biella > Cronaca > Crevacuore costruirà un marciapiede dopo la tragedia di Assia
Cronaca Valli Mosso e Sessera -

Crevacuore costruirà un marciapiede dopo la tragedia di Assia

Il sindaco Ermanno Raffo «E’ stata una disgrazia per tutti che ha colpito l’intera comunità».

Crevacuore costruirà un marciapiede dopo la tragedia di Assia. Appena dieci anni fa il paese aveva pianto Stefania Valle, la mamma che venne travolta sua via Matteotti da un’auto pirata mentre passava sul Rio Bodro. Sono due storie molte diverse per la dinamica, ma ancora una volta la comunità si trova a dover affrontare una tragedia della strada.

Crevacuore costruirà un marciapiede dopo la tragedia di Assia

Anche l’amministrazione comunale si è stretta attorno alla famiglia della piccola Assia. «E’ un dolore che tocca tutti – spiega il sindaco Ermanno Raffo -. Abbiamo inviato anche una lettera alla famiglia. Purtroppo quello che successo è una vera disgrazia, penso anche al signore che si è trovato davanti la bimba». E intanto si parla ancora di sicurezza stradale in paese, appena un mese fa infatti l’amministrazione comunale aveva aperto e inaugurato la passerella sul rio Bodro. «E’ nostra intenzione – spiega ancora Raffo – continuare a investire sulla sicurezza, realizzando anche un marciapiede lungo tutta via Garibaldi».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente