La Provincia di Biella > Cronaca > Coronavirus, le misure restrittive verranno prorogate oltre il 29 febbraio
Cronaca Biella -

Coronavirus, le misure restrittive verranno prorogate oltre il 29 febbraio

L'ha annunciato l'assessore alla Sanità, Luigi Icardi

Il Piemonte potrebbe  prorogare oltre il 29 febbraio le misure restrittive in vigore per contenere il contagio del coronavirus. La decisione sarà presa venerdì’ dal presidente della Regione, Alberto Cirio, d’intesa col governo e le altre Regioni. L’ha annunciato l’assessore alla Sanità, Luigi Icardi, nel punto stampa di oggi nella sede della Protezione civile.

«In Piemonte i casi negli ultimi due giorni non sono aumentati – ha ricordato Icardi -.Tutti coloro che sono stati posti sotto osservazione sono risultati negativi. Ma dobbiamo prendere atto della situazione del Nord Italia: la Lombardia, con la quale confiniamo si trova in una posizione un po’ diversa. A mio avviso, quindi, le misure restrittive dovranno essere prorogate ancora per un po’. Decideremo venerdì, d’intesa col ministero e con le altre Regioni».

Un Commento

  • Francesca ha detto:

    Se lo stato decide di prolungare la chiusura delle scuole, deve anche pensare ai genitori, che non tutti hanno la fortuna di avere i nonni a casa.
    Concordo alla prevenzione per i nostri figli ma a questo punto bisognerebbe mettere in condizioni almeno un genitore di poter stare a casa e non a spese sue tipo ferie e/o permessi ma lo stato prendersi carico della retribuzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *