La Provincia di Biella > Cronaca > Colla cancerogena sequestrate 350.000 confezioni
Cronaca Fuori provincia -

Colla cancerogena sequestrate 350.000 confezioni

Un prodotto destinato ai bambini

Colla cancerogena sequestrate 350.000 confezioni.

Colla cancerogena: sgominato import dalla Cina

Questa colla stick che usano tanto i bambini a scuola, ma anche chi lavora negli uffici, poteva finire anche nelle nostre mani. Per fortuna la Guardia di Finanza di Torino ha sequestrato 350.000 confezioni di colla potenzialmente pericolosa. Prodotti che contenevano materiali cangerogeni.

False etichette e sostanze tossiche

Gli stick, di uso comune, erano composti da materiali tossici e nocivi. False anche le etichettature apposte sulle confezioni, riportanti indicazioni contraffatte. Queste le motivazioni alla base del provvedimento emesso dalla Procura della Repubblica di Torino.
L’indagine, partita mesi fa proprio da Torino, ha richiesto accertamenti scientifici sui campioni di colla acquisiti.

Confermata la presenza di prodotti vietati, in concentrazione superiore ai limiti consentiti dalla legge. Si tratta, in particolare, di dicloroetano, una sostanza cancerogena tossica irritante e cloroformio anch’esso irritante.

I prodotti nocivi sequestrati, in caso di inalazione, ingestione o assorbimento cutaneo, anche in piccolissime quantità, avrebbero potuto provocare lesioni acute o croniche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente