La Provincia di Biella > Cronaca > Carabiniere preso a calci mentre cerca di dividere due ubriachi
Cronaca Biella Circondario -

Carabiniere preso a calci mentre cerca di dividere due ubriachi

L'aggressore, un 42enne domiciliato a Biella, è stato arrestato

Nella notte tra giovedì e venerdì scorso davanti ad un bar tra Biella e Gaglianico due uomini hanno iniziato a litigare così violentemente che il loro diverbio ha richiesto l’intervento dei Carabinieri della sezione radiomobile di Biella.

Neanche la vista dei Militari, però, ha fatto desistere i due dal continuare la discussione. A quel punto per cercare di placare gli animi  i Carabiniere hanno provato a dividere i contendenti. Uno dei due, decisamente agitato e alterato dai fumi dell’alcol, ha tentato di divincolarsi spintonando e tirando un calcio al Carabiniere che cercava di trattenerlo.

Immediatamente i colleghi hanno immobilizzato l’uomo mettendo così fine alla discussione. L’aggressore, un 42enne domiciliato a Biella, è stato arrestato per violenza su Pubblico Ufficiale.

Il Militare, per fortuna, ha riportato solo qualche lieve lesione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *