La Provincia di Biella > Cronaca > Arzilla novantenne mette in fuga due truffatori
Cronaca Cossatese -

Arzilla novantenne mette in fuga due truffatori

E' successo ieri

Nel pomeriggio di ieri, lunedì 2 dicembre, due individui si sono presentati presso l’abitazione di una pensionata di 90 anni fingendosi uno un tecnico dell’azienda del gas, e l’altro un agente di Polizia Municipale. I malfattori a quel punto hanno detto alla donna che c’era un guasto all’impianto del gas e che sarebbe stato opportuno mettere al sicuro i soldi e i gioielli per evitare che si potessero deteriorare.

La 90enne ha subito capito l’inganno, non si è persa d’animo, ha finto di credere ai due e nel frattempo ha telefonato alla figlia che vive accanto a lei. A quel punto, però, i delinquenti hanno capito che l’arzilla signora non gli aveva creduto e così hanno preferito darsi alla fuga.

Sul posto sono comunque intervenuti i Carabiniere della stazione di Masserano che hanno raccolto la dettagliata testimonianza della donna e stanno vagliando i filmati delle telecamere della zona per risalire all’identità dei delinquenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *