La Provincia di Biella > Cronaca > Armati di bastoni e coltelli saccheggiavano ville: una decine le ordinanze di custodia cautelare
Cronaca Fuori provincia -

Armati di bastoni e coltelli saccheggiavano ville: una decine le ordinanze di custodia cautelare

Colpi messi a segno anche nel Biellese

Armati di bastoni e coltelli, saccheggiavano ville e abitazioni isolate mentre i proprietari dormivano. Dalle prime ore del mattino, i Carabinieri stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare del gip del Tribunale di Torino – su richiesta della locale Procura della Repubblica – per associazione per delinquere finalizzata alla commissione di furti in abitazione, ricettazione, detenzione e porto illegale di armi e strumenti atti ad offendere. Una decina i destinatari del provvedimento, albanesi e italiani.

Anche il Biellese preso di mira

Sono 17 gli episodi contestati alla banda e avvenuti, oltre che nell’area metropolitana di Torino, nelle province di Biella, Novara e Perugia. Orologi, oro e contanti il bottino, ma anche capi d’abbigliamento, auto, elettrodomestici e armi legalmente detenuti dai proprietari.

(Immagine di repertorio)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *