La Provincia di Biella > Cronaca > Ancora nessuna notizia di Luisella Rossi scomparsa da giovedì
Cronaca Valle Cervo -

Ancora nessuna notizia di Luisella Rossi scomparsa da giovedì

Il grazie del fratello ai soccorritori

Non è stata ancora ritrovata Luisella Rossi, la donna di 42 anni scomparsa nel nulla in Valle Cervo. La donna, ospite della struttura Casa Serena di Piedicavallo, si è allontanata la mattina di giovedì e non ha più fatto ritorno. In campo ci sono tutte le forze che vengono coinvolte quando si attiva il protocollo per le persone scomparse, con il coordinamento della prefettura e la regia dei vigili del fuoco del comando provinciale. Oltre ai pompieri, ai carabinieri forestali e alle forze dell’ordine, in queste ore stanno setacciando i boschi e le strade tra Piedicavallo e Rosazza anche numerosi volontari del Corpo Antincendi Boschivi del Piemonte, del Coordinamento territoriale di Protezione civile, della Protezione civile comunale di Biella e del Soccorso Alpino.

Sono operative anche alcune unità cinofile dei vigili del fuoco, ma per il momento – complice il maltempo e la neve che rende molto più complesso mantenere e seguire una traccia – nemmeno il fiuto dei cani ha permesso di rintracciare la donna.
D’altronde le condizioni atmosferiche di questi giorni, in generale, non semplificano il lavoro di ricerca dei soccorritori impegnati nelle operazioni.

La speranza è che all’Unità di comando locale, allestita dal 115 in una piazza del paese, arrivino al più presto buone notizie.
Gli appelli nel frattempo si rincorrono anche sui social network, dove si chiede a chiunque possa aver visto Luisella di contattare le forze dell’ordine o direttamente il fratello, Roberto Rossi. E’ stato proprio lui, nel pomeriggio di giovedì, a pubblicare la fotografia della sorella su Facebook e a denunciarne la sparizione, chiedendo aiuto: «È scomparsa oggi mia sorella in Valle Cervo – si legge nel suo post -, se qualcuno dovesse vederla mi contatti al 335-81.54.391».

Lo stesso fratello “Ringrazia tutti coloro che si stanno prodigando in questo momento difficile……. Grazie di cuore a tutti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *