La Provincia di Biella > Cronaca > Allarme bomba alla filiale Banca Sella di Vigliano Biellese
Cronaca Circondario -

Allarme bomba alla filiale Banca Sella di Vigliano Biellese

Un oggetto abbandonato nei pressi della filiale ha scatenato il panico

Potrebbero essere stato il drammatico episodio di qualche giorno fa accaduto ad Asti, in cui è esploso un ordigno rudimentale, a far allertare i dipendenti della filiale Banca Sella di via Milano a Vigliano Biellese, lunedì nel pomeriggio, ma tanto è bastato a far scattare l’allarme quando questi hanno visto un “oggetto” sospetto appoggiato alla parete esterna della banca.

La forma e le dimensioni, in effetti, erano alquanto particolari, si trattava infatti di un tubo cilindrico lungo mezzo metro, per cinque centimetri di diametro, rivestito di un materiale che poteva sembrare carta stagnola.

Sul posto sono immediatamente giunti i Carabinieri e Vigili del Fuoco e l’intera area è stata evacuata.

I Militari dell’arma si sono occupati di scoprire chi fosse il proprietario e da dove provenisse l’oggetto, mentre i pompieri si sono sincerati della vera natura del tubo; dopo una prima analisi hanno escluso che potesse contenere sostanze pericolose.

Nel frattempo i Carabinieri sono riusciti a risalire alla proprietaria dell’oggetto una pensionata di 75 anni che, molto probabilmente aveva appoggiato lì il tubo e poi si era allontanata dimenticandosene. La donna ha anche spiegato cosa conteneva questo cilindro, delle semplici stampe.

(Immagine di repertorio)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente