La Provincia di Biella > Cronaca > A spasso in bicicletta con due ovuli di droga nel retto
Cronaca Biella -

A spasso in bicicletta con due ovuli di droga nel retto

Denunciato un quarantenne tunisino

picchia il poliziotto

Pedalava in sella alla propria bicicletta quando è stato fermato dagli agenti della Squadra mobile: addosso non aveva nulla, o meglio, non aveva nulla in zone del corpo visibili.

Solo grazie all’esperienza dei poliziotti, nei giorni scorsi, è stato possibile scoprire la droga che un tunisino nascondeva nell’intestino.

Volto già noto alle forze dell’ordine, il quarantenne è stato portato in questura per accertamenti. La perquisizione è risultata negativa, ma agli agenti sembrava troppo nervoso: nascondeva qualcosa.

Accompagnato all’ospedale, è stato sottoposto a una Tac, che ha rivelato la presenza di due ovuli droga nel retto: eroina e cocaina per un peso complessivo di 6 grammi. Nei suoi confronti è quindi scattata la denuncia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *