La Provincia di Biella > Attualità > Repentino cambio di rotta sui dispositivi antiabbandono dei seggiolini; obbligatori da oggi
Attualità Biella Fuori provincia -

Repentino cambio di rotta sui dispositivi antiabbandono dei seggiolini; obbligatori da oggi

Inizialmente l'obbligo doveva scattare a marzo 2020

Colpo di scena sui dispositivi antiabbandono dei seggiolini: a sorpresa sono già obbligatori. La legge, infatti, è diventata operativa da oggi, 7 novembre, inizialmente, l’obbligatorietà doveva scattare a marzo 2020.

Seggiolini antiabbandono: a sorpresa sono già obbligatori

E’ entrata in vigore dal 7 novembre, cioè da oggi, la norma che prevede l’obbligo di utilizzare seggiolini con dispositivo di prevenzione dell’abbandono in auto dei bambini. In un primo tempo era stata indicata la scadenza marzo 2020, invece già da oggi, giovedì 7 novembre 2019 sono obbligatori. L’annuncio è arrivato nel pomeriggio di ieri, mercoledì 6 novembre con una circolare del Ministero dell’interno che annunciava l’entrata in vigore della nuova legge.

Nella circolare ministeriale non si spiegano i motivi dell’urgenza visto che c’erano fino a 120 giorni di tempo per dare attuazione alla norma stabilita.

Chi lo deve avere

Il dispositivo è obbligatorio per chi trasporta bambini al di sotto dei 4 anni di età. Nel testo di legge sono espresse anche le modalità di installazione del dispositivo che può essere di serie già sul seggiolino oppure sul veicolo stesso, o in alternativa è possibile acquistarlo separatamente e installarlo. Il Ministero ha inoltre previsto nel dl fisco un incentivo di 30 euro per l’acquisto.

Le sanzioni di legge se non lo si installa

Secondo il nuovo articolo 172 del Codice della strada chi non si adegua alla nuova legge rischia: La decurtazione di cinque punti patente; la sospensione della patente da 15 giorni a due mesi, se viene colto a commettere la stessa infrazione più di una volta nel giro di due anni; – 81 euro di multa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente