La Provincia di Biella > Attualità > Nuove barriere per evitare le ormai frequenti intrusioni nell’ex ospedale
Attualità Biella -

Nuove barriere per evitare le ormai frequenti intrusioni nell’ex ospedale

Dopo il “reportage” dei giorni scorsi pubblicato su facebook l’Asl corre ai ripari.

L’Asl di Biella installerà nuove protezioni metalliche per impedire le ormai ricorrenti intrusioni all’interno del vecchio ospedale cittadino. La notizia viene confermata dopo che nei giorni scorsi avevano suscitato molto interesse le immagini realizzate all’interno del nosocomio e pubblicate sulla pagina facebook del gruppo “I misteri della terra.it”, prova evidente di come la struttura sia “permeabile” a intrusioni di qualsiasi genere.
Oltre alla sistemazione e al potenziamento delle recinzioni esterne, l’azienda prevede di installare le classiche barriere metalliche anche all’interno della struttura stessa – ovvero nel monoblocco – per rendere più difficile, per quanto possibile, il “girovagare” da un piano all’altro.
In merito all’intrusione, oggetto del servizio fotografico postato nei giorni scorsi su facebook, viene inoltre confermato l’inoltro di un esposto all’autorità giudiziaria per tutti gli accertamenti del caso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente