La Provincia di Biella > Attualità > Il Biellese flagellato da raffiche di vento da oltre 90 km all’ora
Attualità Biella -

Il Biellese flagellato da raffiche di vento da oltre 90 km all’ora

Il vento ha portato temperature miti con il termometro in rialzo

Sul Biellese è arrivato un fortissimo vento con punte sui 90 km all’ora. Al momento, per fortuna, non si segnalano danni.  Il fenomeno è causato da un intenso flusso di correnti da ovest-nordovest in quota e perdurerà per i prossimi giorni alimentando venti forti o localmente molto forti sull’arco alpino e moderati o forti sull’Appennino.

Attualmente condizioni di foehn si sono già instaurate nelle vallate alpine occidentali e le raffiche stanno interessando anche le pianure. Il muro del foehn sta attualmente apportando deboli precipitazioni sui rilievi alpini, accumulando nel corso del pomeriggio valori anche moderati sui settori occidentali di confine.

Il vento è atteso in aumento nel corso del pomeriggio odierno. Temperature miti in pianura, dove il termometro ha superato i 15 gradi. La raffica più forte registrata dalle stazioni Arpa (Agenzia regionale per la protezione ambientale) è stata di 113 kmh a Balme, nelle Valli di Lanzo (Torino).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *