Seguici su

Attualità

Gli alert via sms per i furbetti del cashback sono partiti

L’obiettivo è di dare la possibilità all’interessato di spiegarsi

Pubblicato

il

Gli alert via sms per i furbetti del cashback sono partiti. L’iniziativa annunciata nei giorni scorsi nei confronti di chi effettuava micro-transazioni di importi irrisori per accumulare operazioni e scalare la classifica del super-cashback si è concretizzata con l’invio delle famose richieste di chiarimenti sulle transazioni anomale. L’obiettivo è di dare la possibilità all’interessato di spiegarsi e, in mancanza di giustificazioni credibili, annullarle.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Pubblicità

Facebook

Pubblicità