La Provincia di Biella > Attualità > Freddo siberiano anche nel Biellese, arriva il gelido vento dell’Est
Attualità Biella Circondario -

Freddo siberiano anche nel Biellese, arriva il gelido vento dell’Est

Tra domenica e lunedì temperature in picchiata: scenderanno anche di 10 gradi.

freddo siberiano

Freddo siberiano in arrivo anche nel Biellese, prepariamoci alla calata del gelido vento dell’Est.

Freddo siberiano e gelo, l’inverno sta arrivando

Se pensavate di esservi ormai lasciati l’inverno alle spalle, rassegnatevi: ancora non avevate visto niente. E’ ormai confermato l’arrivo di un’ondata di gelo di notevole portata proveniente dall’Europa orientale, come non si vedeva da anni. Il fenomeno interesserà l’intera Italia Settentrionale compreso il nostro Piemonte, a partire da domenica o al massimo lunedì.

Soffia il temibile Burian, la furia glaciale

A provocare l’ondata di gelo sarà il Burian, vento che ha origini parecchio distanti. Soffia dalle steppe della Siberia e raramente raggiunge l’Europa e l’Italia. Quando lo fa, però, porta con sé un’ondata di freddo glaciale: le temperature possono scendere anche di 10° in meno di mezz’ora.

Temperature ben al di sotto dello “zero”

Anche nel Biellese, dunque le temperature cadranno in picchiata. Tra domenica e lunedì, le minime potrebbero arrivare a sfiorare i -10°, mentre le massime non raggiungeranno quota 0°. L’unica consolazione è rappresentata dal fatto che l’ondata gelida in arrivo non porterà neve, almeno nel Biellese.

Un’intera settimana di gelo

L’eccezionalità dell’ondata di freddo (nulla di paragonabile all’ultimo crollo delle temperature di inizio febbraio) sarà caratterizzata anche dalla durata. Per assistere a un innalzamento delle temperature, infatti, bisognerà attendere almeno fino al primo fine settimana di marzo.

Dunque, prepariamoci. Winter is coming.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente