La Provincia di Biella > Attualità > Consiglio comunale, approvato il nuovo regolamento di Polizia Urbana
Attualità, Politica Biella -

Consiglio comunale, approvato il nuovo regolamento di Polizia Urbana

Presa, dopo trent’anni di vita amministrativa si dimette

Si è svolto nella giornata di ieri, mercoledì 26 febbraio, in seduta straordinaria e a porte chiuse in recepimento all’ordinanza ministeriale, il Consiglio comunale di Biella.

Il saluto a Diego Presa

Alle 15 l’assemblea si è aperta con la trattazione delle interrogazioni: quattro su tredici quelle discusse. Esordio dell’assemblea con un plebiscito rivolto al consigliere comunale Diego Presa, che si dimette dopo trent’anni di vita amministrativa per lasciare spazio alla collega Valeria Mazza (Partito Democratico). Diego Presa raccoglie i ringraziamenti unanimi da tutti i gruppi consiliari per la passione, l’impegno e le qualità umane profuse in tanti anni “a servizio della città”. Prima di proseguire con la trattazione dei punti, l’assemblea dedica un minuto di silenzio in ricordo dei compianti Orazio Scanzio (presidente della Provincia di Biella) e Gigi Delpiano (storico presidente del Coni di Biella).

Approvato il nuovo regolamento di Polizia Urbana

Dopo due comunicazioni, il punto quattro relativo al nuovo «Regolamento per la concessione di contributi» viene approvato con 20 voti favorevoli e 10 astenuti. A seguire la variazione al bilancio di esercizio 2020/2022 è approvata con 21 voti favorevoli, 5 contrari e 6 astenuti. I punti 6 (variazione al programma dei lavori pubblici), 7 (disciplinare regolante i rapporti tra Mibact e Comune di Biella), 8 (rinnovo convenzione con l’Unione montana Valle Cervo), 9 (individuazione della corrispondenza tra le aree del vigente Prg e le zone omogenee di cui al DM n.1.444 del 2.4.1968), 10 (nomina componenti della commissione edilizia), 11 (modifica al regolamento Tarip) vengono approvati con voto unanime. Il punto 12 prevede la modifica del regolamento per l’assegnazione e la gestione degli orti urbani: 21 voti favorevoli e 11 astenuti. A seguire con voto unanime è approvata la convenzione del servizio intercomunale di Protezione civile. Al punto 14, dopo un lungo confronto sulle varie proposte di emendamenti, è approvato il nuovo regolamento di Polizia Urbana con 21 voti favorevoli, 5 contrari e 6 astenuti. Per le mozioni e la conclusione delle interrogazioni il presidente del Consiglio Marzio Olivero accoglie la proposta della minoranza di dedicare una seduta di consiglio ad hoc.

 

Foto presa dal profilo FB di Diego Presa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *