La Provincia di Biella > Attualità > Chiavazza piange la morte di Marcello Rossetto
Attualità Biella -

Chiavazza piange la morte di Marcello Rossetto

Lutto

Chiavazza piange la morte di Marcello Rossetto

Pare ancora di vederlo lì, nel suo negozio di casalinghi di via Rosazza, che gestiva con la moglie Lidia, con quel suo sorriso stampato sulle labbra, invece purtroppo non c’è più.
Il cuore di Marcello Rossetto ha cessato di battere ieri mattina all’età di 86 anni. Le sue condizioni di salute erano sempre più cagionevoli. Solamente durante quest’ultimo mese, era stato sottoposto a ben tre interventi chirurgici per via di un ictus.
In queste ore tutto il quartiere Chiavazza è in lutto.

Marcello ha lasciato nel dolore i figli Luca con Paola, Mariangela con Massimo e Luca con Simona.

Ampio servizio sul giornale La Provincia in edicola questa  mattina

© riproduzione riservata