La Provincia di Biella > Sport > Sabato la seconda edizione dell’Oropa Trail
Sport Biella Circondario -

Sabato la seconda edizione dell’Oropa Trail

Il 7 settembre si disputa la settima prova del Tour Trail VDA della Valle d’Aosta.

Sabato la seconda edizione dell’Oropa Trail. La kermese è valida come settima prova del calendario del “Tour Trail Vda”, prestigioso circuito valdostano di trail e ultratrail. La competizione si presta inoltre per far conoscere una delle aree biellesi più rinomate e fare risaltare il gesto atletico dei partecipanti, prevedendo più passaggi visibili al pubblico, con la possibilità di tifare ed essere vicini ai concorrenti in gara.

Sabato la seconda edizione dell’Oropa Trail

“Oropa Trail” si prefigge di unire gli appassionati di montagna in una gara immersa nella natura, tra il sacro monte di Oropa (patrimonio dell’Unesco dal 2003), alla scoperta di panorami mozzafiato. I percorsi previsti sono tre: non agonistico e camminata nordic walking (10 chilometri), corto agonistico (24,2 chilometri e dislivelo positivo di 1.420 metri) e lungo agonistico (36 chilometri e dislivello positivo di 2.200 metri), con partenza dal piazzale Busancano, a nord del Santuario, nelle immediate vicinanze della partenza della funivia e adiacente al pattinaggio. I percorsi saranno gli stessi della prima edizione, con una leggera modifica al primo anello, dove a differenza della scorsa edizione si passerà dal “Pian del Lupo”, nei pressi di un faggio secolare, e all’ultimo anello, su uno dei sentieri tracciati e sistemati dagli studenti dell’Itis, sotto la supervisione della professoressa Rita Repetto.

Gli orari

La partenza è fissata per le 9 di sabato 7 settembre, mentre alle 9.45 sono previsti i primi arrivi del percorso non competitivo. A partire dalle 10.45 e fino alle 11.45 circa, invece, si prevede arriveranno i concorrenti del percorso corto competitivo e, successivamente, di quello lungo. Infine, alle 14.30 si darà il via all’ultima parte della giornata, durante la quale verranno premiati i vincitori dei percorsi competitivi e non solo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente